Torna alle referenze

Teatro Alla Scala

Teatro Alla Scala

TEATRI CLASSICI - Milano

Il celebre Teatro alla Scala è stato sottoposto negli scorsi anni ad un’importante opera di restauro e di modernizzazione. I lavori sono iniziati nel 2002 e sono durati tre stagioni. Il consiglio comunale della città di Milano ha scelto il progetto architettonico di Mario Botta e il progetto di restauro conservativo di Elisabetta Fabbri, mentre il progetto della macchina scenica e il coordinamento generale sono stati curati dall’Ing. Franco Malgrande. Assieme ai lavori, viene decisa la riapertura del Museo Teatrale alla Scala con il nuovo allestimento di Luigi Pizzi. La scala restaurata si inaugura il 7 Dicembre 2004 con “l’Europa riconosciuta” di Antonio Salieri, diretta da Riccardo Muti. TMA ha progettato, prodotto e fornito le poltrone della platea e si è occupata del restauro delle sedie dei palchi, laccate con foglia d’oro, e delle poltrone della galleria. Le poltrone della platea sono state dotate sul retroschienale di un display per la traduzione simultanea delle opere in 9 lingue. TMA ha fornito il sipario, riprodotto sulla base di quello storico trasportato agli Arcimboldi, e ha allestito tutti i locali tecnici e di servizio, i camerini e le sale prove di ballo. TMA ha curato inoltre il restauro delle sedie e dei mobili del Museo Teatro.

Contacts

Nome E-mail Accetto le condizioni sulla privacy
Messaggio