Rectangle 1

AUDITORIUM - Auditorium Zubin Mehta, Firenze

Il nuovo Auditorium del Maggio Musicale Fiorentino

Il teatro del Maggio Musicale Fiorentino continua a crescere

Uno spazio versatile, riconfigurabile e dalle eccezionali prestazioni acustiche

Il nuovo Auditorium intitolato al maestro indiano Zubin Mehta, Direttore onorario a vita dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, conta 1.100 posti ed è stato realizzato su progetto dello studio ABDR Architetti Associati guidato dall’architetto Paolo Desideri. “Trasformabilità” è una delle parole chiave che descrivono questo spazio, concepito sia per rispondere ai requisiti previsti per le rappresentazioni liriche e per i concerti da camera, sia per essere utilizzato anche da altre istituzioni. La maggiore sfida incontrata, sostiene l’architetto, è stata quella di garantire l’eccellenza acustica per tanti diversi utilizzi, oltre all’enorme complessità legata alle diverse funzionalità della Sala.
Il palcoscenico si trasforma in buca dell’orchestra, dall’alto è possibile far calare sipario e arlecchino, lo spazio del Coro può tramutarsi in spazio per il pubblico, e molte altre trasformazioni.

Scopri la gallery del progetto

Un progetto a più fasi

Un tassello decisivo verso il termine del complesso

É previsto per fine 2022 il completamento dei ponti mobili, dei ristoranti e del parcheggio interrato. Il Maggio Musicale punta a diventare un polo di produzione musicale di riferimento internazionale e un complesso  d’avanguardia mondiale dal punto di vista tecnologico.

Poltrone per Sale Congressi

Poltrona bespoke

Un'elegante platea blu

La gradonata è divisa in 4 settori che ospitano 800 poltrone, disegnate rispettando i canoni acustici, con scocca a vista in legno di okumè e rivestite in velluto.

il tuo prossimo progetto

Vuoi realizzare un progetto con noi?